Logo Università degli Studi di Milano


Dipartimento di

 
 
Notizie  

Il contratto di aderenza e la sua strutturazione come strumento politico

Dal caso alla regola, dalla teoria ai fatti

Nel corso del Seminario dottorale Dal caso alla regola, dalla teoria ai fatti: alle radici della cultura giuridica europea organizzato dall’École française de Rome dal 18 al 23 febbraio 2019, Francesco Bozzi, dottorando del XXXIII ciclo in Storia, cultura e teorie della società e delle istituzioni, presenterà il proprio lavoro: Il contratto di aderenza e la sua strutturazione come strumento politico.

Relatori : Otto Pfersmann e Attilio Stella.

“Nella storia del Medioevo europeo continentale il diritto viene erroneamente relegato a una dimensione astratta. La norma o le collezioni di norme sono considerate ‘teoria’, distante se non addirittura estranea ai ‘fatti’ concreti. L’Atelier punta a ribaltare questo approccio, valorizzando il legame sempre esistente tra fatti e teoria, caso e astrazione, evento storico e norma. Il fine è, da un lato, sensibilizzare giovani studiosi di diverse nazionalità sul tema della storicità del diritto medievale e moderno, laico quanto ecclesiastico; dall’altro, mettere in discussione la drastica separazione che nel XII secolo si sarebbe verificata tra le due grandi famiglie giuridiche europee: civil law continentale e common law anglosassone. L’approccio ‘casistico’ al diritto, che si basa sulla centralità del caso storico nell’analisi della dimensione giuridica, rappresenta infatti uno strumento fondamentale per ridurre la distanza tra due tradizioni che hanno genealogicamente in comune, in realtà, più di quanto le separi.”

18 febbraio 2019
Torna ad inizio pagina