Logo Università degli Studi di Milano


Dipartimento di

 
 
Notizie  

Itinerario Ca’ Granda

Visite guidate alla Ca' Granda

Il progetto di Francesca Vaglienti, Itinerario Ca' Granda, presentato lo scorso novembre, si arricchisce del contributo di un gruppo di studenti dei corsi triennali e magistrali di Beni culturali, Archeologia e Storia e critica dell'arte che il mercoledì e il sabato guideranno i visitatori alla scoperta della Ca' Granda, l'antico Spedale dei poveri voluto da Francesco Sforza che dal 1958 è sede dell'Università Statale di Milano.

Le nuove guide hanno avuto l’opportunità di frequentare un laboratorio di formazione della durata di 28 ore, tenuto dalla stessa prof. Vaglienti, dedicato alla storia delle istituzioni e della società milanese e al valore storico, artistico e sociale del più antico Ospedale pubblico d'Europa.

Il Cortile d'Onore e delle Balie, oltre a quello della Ghiacciaia, della Legnaia, della Farmacia, dei Bagni, fino al Porticato di Giurisprudenza e alla Sala Crociera sono i luoghi simbolo, la cui storia e destinazione saranno raccontata ai visitatori - milanesi e turisti - con dovizia di dettagli e curiosità.

Le visite guidate durano all’incirca 45 minuti.

Gli accompagnatori parlano italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo.

E’ necessario prenotare scrivendo all’indirizzo visite.cagranda@unimi.it

Orari: mercoledì dalle 14.30 alle 17.30 e sabato dalle 9.30 alle 12.30

Al di fuori di questi orari, l'Itinerario Ca' Granda resta comunque accessibile e visitabile liberamente grazie alla scheda grafica distribuita all'ingresso e alle paline situate in ognuna delle tappe del percorso.

Fatta eccezione per la cripta sotterranea, l’intero percorso è accessibile anche a visitatori con disabilità motorie mentre i codici QR presenti sulle paline informative consentono la fruizione anche da parte di persone con disabilità visiva.

10 luglio 2015
Torna ad inizio pagina