Logo Università degli Studi di Milano


Dipartimento di

 
 

Vetrina dei libri  

Questa pagina presenta le opere recenti più rilevanti della produzione scientifica dei nostri docenti e ricercatori.
Un elenco meno dettagliato ma più completo delle pubblicazioni è consultabile nella sezione Ricerca di questo sito (Archivio Air)

I libri del dipartimento  
Manfredi di Svevia / di Paolo Grillo

Manfredi di Svevia / di Paolo Grillo

Di Manfredi di Svevia si ricorda soprattutto il celebre ritratto tracciato da Dante nel Purgatorio, mentre la sua esperienza quale re di Sicilia è da molti considerata una semplice appendice minore del grande regno del padre, Federico II

20 gennaio 2022
Repubbliche atlantiche / di Antonino De Francesco

Repubbliche atlantiche / di Antonino De Francesco

Tra il 1776 e il 1804 una sequenza di clamorosi rivolgimenti investì le due sponde dell’Atlantico. Prima la rivoluzione americana, poi quella francese, quindi quella nera di Haiti rovesciarono l'ordine tradizionale e avviarono un clamoroso processo di democratizzazione della vita sociale, senza che a questa corrispondesse un pari sviluppo della libertà

13 gennaio 2022
Le spire della vipera / di Francesco Bozzi

Le spire della vipera / di Francesco Bozzi

Nella seconda metà del Trecento fecero la loro comparsa, in maniera più o meno diffusa in larga parte della penisola, i trattati di aderenza. Legami elastici e flessibili, le adherentie coordinavano fra di loro due poteri assimetrici, solitamente una "potenza grossa" e realtà minori

15 dicembre 2021
Marina Benedetti, Medioevo inquisitoriale

Medioevo inquisitoriale / di Marina Benedetti

Nel 1252 l’inquisitore Pietro da Verona viene assassinato. È questo vero e proprio cold case medievale a rafforzare il potere dell’officium fidei, per cui si arriva ad accusare di eresia perfino alcuni santi

01 dicembre 2021
Inferni medievali / di Andrea Gamberini

Inferni medievali / di Andrea Gamberini

Come ben sapevano i predicatori medievali, delle due grandi leve del comportamento umano – la paura del castigo e la speranza del premio – la più efficace era la prima. Di qui, allora, lo sviluppo di immagini dell’Inferno che fra Tre e Quattrocento sono sempre più complesse e crude, così da turbare gli animi e smuovere le coscienze

16 novembre 2021
Mafeo de Mercato di Meda /a cura di M.L. Mangini

Mafeo de Mercato di Meda /a cura di M.L. Mangini

L’attenzione finora riservata al più antico protocollo notarile conservato tra gli Atti dei notai dell’Archivio Notarile presso l’Archivio di Stato di Milano sta tutta – o quasi – nelle parole con le quali nel 1895 lo descrisse Emilio Motta...

13 settembre 2021
RSS
Cerca in Archivio
 
Torna ad inizio pagina