Logo Università degli Studi di Milano


Dipartimento di

 
 

Marta Luigina Mangini  

Marta Mangini

Professore associato di Diplomatica e paleografia
Associate Professor of Diplomatic and Palaeography

È Principal Investitgator del progetto Seal of Excellence - SEED 2020 (Bando Straordinario per Progetti Interdipartimentali) dal titolo Linguaggi della mediazione notarile (secoli XII-XVI) dell’Università degli Studi di Milano e partecipa come membro ai gruppi di ricerca internazionale  dei gruppi di ricerca Les cartulaires ecclésiastiques de l’Italie médiévale, Xe-XVe siècle, MECA. Medieval European Cartularies (École française de Rome), Notariorum Itinera (Centro Interdipartimentale di ricerca per la storia del notariato) e Ius Illuminatum (Oficina de investigação sobre os manuscritos jurídicos iluminados - Instituto de Estudos Medievais – FCSH – Lisbon, Portugal). Componente del comitato scientifico delle collane Autographa dedicata alle nuove metodologie di ricerca nell'ambito dei manoscritti autografi medievali (La Mandragora Editrice) e Libricolae dedicata alle discipline della scrittura e del libro (Mimesis Edizioni). Segretaria di redazione della rivista Studi di Storia Medioevale e Diplomatica, nuova serie (Università degli Studi di Milano - Pearson Mondadori). Fa parte di numerose associazioni scientifiche tra cui Associazione Italiana Paleografi e Diplomatisti, Società Storica Lombarda, Società Ligure di Storia Patria.

Interessi di ricerca

Si occupa dello studio del notariato medievale e della sua produzione e conservazione documentaria. Attualmente è impegnata nell’edizione dei protocolli milanesi, piacentini e genovesi (sec. XIII), nel censimento dei cartulari ecclesiastici lombardi (secc. XIII-XV) e nello studio di particolari aspetti paleografici e codicologici della documentazione, quali le sottoscrizioni autografe femminili, i supporti scrittori di reimpiego e le legature.

Notizie  
Master in Digital Humanities

Inaugurazione del master in Digital Humanities

Lezione inaugurale della terza edizione del Master in Digital Humanities, venerdì 11 marzo 2022 su Teams. Con Elio Franzini, Goffredo Haus, Antonino De Francesco, Silvana Castano, Gaia Romani, Fabio Venuda, Francesco Martelli, Frédéric Kaplan e Luca De Biase

11 marzo 2022
Heraldry in places and instruments of justice

Heraldry in places and instruments of justice

Primo di una serie di webinars organizzati nell’ambito del progetto di ricerca “Ius illuminatum” a cui partecipa Marta L. Mangini. Su Zoom, venerdì 4 febbraio dalle ore 16:30

04 febbraio 2022
RSS
Torna ad inizio pagina